15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Juventus : Presentazione di Quagliarella.

6 Commenti

OBIETTIVI AL NAPOLI E OBIETTIVI ALLA JUVE
«
Nel Napoli l’obiettivo era di migliorare l’anno precedente. Qui è uno step più avanti. Bisogna centrare almeno la Champions e competere per lo scudetto».

NUMERO DI MAGLIA? 18

«Non era nelle previsione essere qui. Spero di contribuire qui. E di andare avanti con la maglia della Nazionale. Spero di raggiungere traguardi importanti. Numero di maglia? Prendo il 18»
LA MAGLIA DELLA JUVE
«La maglia della Juve ha uin valore importantissimo. Anche se a livello di pressioni anche Napoli non scherzal La presione mi gasa, la giocata la cerco sempre, fa parte del mio Dna. È motivo di soddisfazione enorme essere alla Juve. Spero di ricambiare la fiducia della società».
I TIFOSI DEL NAPOLI
«Loro sono tifosi, si aspettavano che io potessi rifiutare. Ma le cose si fanno in tre. I tifosi capirano, la colpa non è ne’ mia, ne’ della Juventus, ne’ del Napoli. Le responsabilità si suddividono. A Napoli con i tifosi sono stato alla grande, c’è dispiacere. Ma quando poi si innescano meccanismi, o mancanza di feeling con certe persone… Torino? La città la conosco benissimo, conosco l’ambiente, ho tanti amici».
«SONO UN PROFESSIONISTA»
«Non mi aspettavo tutto questo,. è successo tutto in fretta. Siamo dei professionisti, nel lavoro capitano queste situazioni. Sono già mentalmente pronto per la partita. Nella giornata di giovedì le cose si sono fatte più concrete, ma i contatti avvenivano già da un po’ di tempo. Il no di Di Natale alla Juve?  Ognuno fa le proprie scelte. Totò è un amico e sa quello che ha fatto».
INIZIA QUAGLIARELLA
«Sono felicissimo di poter essere qui. Spero di ricambiare la fiducia della società, che ha creduto subito in me. Questo è il mio obiettivo. Domani c’è subito una partita importante. Il pensiero è ormai solo a quella partita».
MAROTTA PRESENTA QUAGLIARELLA
A presentare alla stampa Quagliarella è il dg della Juve Marotta, che riepiloga le condizioni di acquisto del giocatore.
Fonte: Corriere dello Sport

Indietro
Avanti