15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Carlo Nesti: "Complimenti a Moreno: da 8 anni sospettavo che…"

1 Commento

E’ presto, ma non è mai troppo tardi per sentenziare che il calcio italiano, dopo Calciopoli, si imbatte in uno dei “cicli” più travolgenti della storia: l’Inter. Il problema vecchio era Eto’o lontano dalla porta? Eto’o segna 2 gol. Il problema nuovo era Milito con le polveri bagnate? Milito segna una doppietta. Insomma: si salvi, e resista, chi può. A salvarsi, per ora, non sono le “outsider”, ma le presunte “squadrette”, ogni anno sempre più capaci di mixare umiltà e talento: oltre al Cesena, Catania, Chievo e Brescia. Intanto, E’ presto, ma non è mai troppo tardi per sentenziare che il calcio italiano, dopo Calciopoli, si imbatte in uno dei “cicli” più travolgenti della storia: l’Inter. Il problema vecchio era Eto’o lontano dalla porta? Eto’o segna 2 gol. Il problema nuovo era Milito con le polveri bagnate? Milito segna una doppietta. Insomma: si salvi, e resista, chi può. A salvarsi, per ora, non sono le “outsider”, ma le presunte “squadrette”, ogni anno sempre più capaci di mixare umiltà e talento: oltre al Cesena, Catania, Chievo e Brescia. Intanto, complimenti a Moreno: da 8 anni sospettavo che, nelle mutande, nascondesse la droga, e non le palle!
Nesi – pensiero minuto per minuto (per carlonesti.it)

Indietro
Avanti