15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Balotelli: Amo Napoli

0 Commenti

NAPOLI, 13 ottobre – Vedi Napoli: e poi… « Io ci sono stato quest’estate per una settimana e l’affetto che ho rice­vuto da quella gente non l’ho ri­scontrata mai, altrove, nei miei confronti. Lancio il mio persona­le in bocca al lupo al Napoli e ai suoi tifosi. Quella è una grande squadra e questa sarà una gran­de stagione » . Giugno è un Balo­telli- day che va in scena per una settimana intera, tra i vicoli e in Costiera, tra le pizzerie del Lun­gomare e le gite ad Amalfi e Posi­tano, tra serate spensierate e ric­che di attenzioni che Napoli riserva a quel ragazzo co­stretto a diventare ­in fretta – un uomo. « Ora sono al Man­chester City e ci sto bene. Ma, in futuro, mai dire mai » . Del domani non v’è certezza e il Balotelli che su Radio Radio si lancia nell’elogio di Napoli, squarciando ipotesi da principe azzurro, è il ventenne ra­pito da una città che non gli ha negato nulla: « La gente di Napoli la porto e la porterò sempre con me nel cuore e quelle sono state vacanze indimenticabili, cariche di sentimento» .
GLI AMICI -Sette giorni con tantis­simi nuovi amici, prima di ritro­vare, in quelle ore così euforiche e frenetiche, Fabiano Santacroce, conosciuto praticamente in fascia e rimasto stabilmente con lui in contatto. Balotelli si diverte a Napoli, a Sorrento, con chiunque, palleggia nella hall dell’al­bergo e scatena chi gli sta intorno, si concede ad un’in­tervista radiofonica in cui elenca le bel­lezze cittadine e l’umanità di quella « folla » che quotidiana­mente gli trasmette calore; va via, anzi no, perché invece di riparti­re alla domenica sera, come pa­reva dovesse accadere, decide di rimanere e di godere quei pano­rama mozzafiato. Tiene vivi i rap­porti con i coetanei entrati con lui immediatamente in sintonia, por­ta Napoli a spasso con sé e la ri­scopre quando ormai altri hanno dimenticato. Non lui: «Non mi è mai capitato di percepire tutto quell’affetto intorno a me e i na­poletani saranno sempre nel mio cuore. Il Napoli è una grande squadra e sento che questa sarà veramente una gran bella stagio­ne: dunque, in bocca al lupo sin­cero, da parte mia. E per quanto mi riguarda, posso solo dire che io sono un giocatore del Manche­ster City. Ma che in futuro, mai di­re mai». Perchè vedi Napoli e poi: è Balotelli-mania…
Fonte: Corriere dello Sport

Indietro
Avanti