15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Gioielli in mostra? Tutti presenti! Il Napoli in campo nella tana del lupo

1 Commento

E’ la serata del Napoli, è soprattutto la serata dei suoi tifosi. Assalto al Liverpool in quel di Anfield, un sogno a occhi aperti per tifosi che rivendicano con orgoglio le trasferte di Lega Pro ma che ora possono finalmente riassaporare il grande calcio europeo. E’ vero, si tratta pur sempre di una partita della prima fase di Europa League, con Hodgson più proiettato alla gara di domenica contro il Chelsea che a quella contro gli azzurri. Ma per ora va bene così.
E’ cosi che se sulla sponda reds del Mersey è una partita come un’altra, all’ombra del Vesuvio è la partita, come confermato dai tifosi che in poche ore hanno polverizzato i 2.400 tagliandi a disposizione.
La grande attesa di queste ore non attanaglia però solo i pensieri dei tifosi partenopei. C’è chi in Inghilterra attende la sfida con altrettanta frenesia: non sono i sostenitori in questo caso, ma gli osservatori. Tutti in fila per visionare i gioielli che la rosa azzurra può mettere in mostra. Hamsik, Lavezzi e Cavani, l’oro di Napoli che questa sera è pronto a conquistare anche i tifosi inglesi.
Tutti in fila dicevamo. A partire dal Manchester United di sir Alex Ferguson. Il manager scozzese ha in più circostanze manifestato la sua ammirazione per Marek Hamsik, ma negli ultimi giorni – dopo lo straordinario inizio di stagione di Cavani – anche il Matador pare esser entrato nelle grazie dello United. C’è poi il Chelsea di Carlo Ancelotti, tecnico che conosce bene il centrocampista slovacco avendolo ammirato più volte quando allenava in Italia e che prima a gennaio – poi a giugno – ha sondato il campo per carpire la disponibilità del Napoli a un’eventuale cessione. “Hamsik non si tocca”, è sempre stata la risposta di De Laurentiis, anche quando la dirigenza blues ha chiesto informazioni su Ezequiel Lavezzi, calciatore che dopo il rinnovo fino al 2015 di inizio anno è diventato un tutt’uno col progetto azzurro. Più defilato il Manchester City, club che al momento non pare avere i calciatori azzurri tra i suoi obiettivi.
Il Napoli in campo nella tana del lupo quindi, per la gioia di tifosi e osservatori. De Laurentiis rassicura – un giorni si e l’altro pure – che i gioielli azzurri non sono in vendita, ma partite come quelle di stasera possono far cambiare valutazioni e priorità. Le big di Premier – per ora – si limitano ad osservare…
tmw

Indietro
Avanti