15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Una serata magica

1 Commento

Quella di giovedì sera,in occasione della partita di Europa League alle 21,05,per i tifosi e per la squdra partenopea si prospetta una notte davvero straordinaria.
Innanzitutto per i tifosi azzurri,che avranno l’onore di entrare nel mitico Anfield Road,uno stadio leggendario dal punto di vista calcistico,visto che nel suo interno ci sono tutti i trofei vinti e i calciatori che hanno portato alla gloria la squadra dei “reds”.
Il nome Anfield Road è preso dal nome di una strada di Liverpool che si trova vicino allo stadio inglese.
E’ tradizione per i tifosi del Liverpool,caricare i giocatori cantando l’inno “We never walk alone” che significa che non cammineranno mai da soli in qualsiasi momento,rimanendo uniti e non abbandonare mai i giocatori nei momenti duri della partita.
La curva del Liverpool si chiama Cop dove i giocatori si caricano a mille sentendo le urla della tifoseria,gli incitamenti dando il tutto per tutto per vincere la partita.
Ma la cosa più curiosa è che per i tifosi del Napoli sarà la prima ma anche l’ultima volta che c’entreranno,visto che l’anno prossimo sarà abbattuto e così avranno l’onore di vivere all’interno un’atmosfera magica e da far venire la pelle d’oca.
Per quanto riguarda i calciatori,anche loro saranno emozionati nel vedere tutto ciò,ma a differenza dei tifosi,devono farsi scivolare tutto addosso,per rimanere concentrati a dare il 100% dando così il massimo.
Visto che rispetto alla gara del San Paolo le difficcoltà aumenteranno,perchè avranno qualche titolare in più,ma potrebbe anche essere un incentivo maggiore per fare una grande prestazione.
I pericoli della squadra dei “reds”,vengono da giocatori di alto livello internazionale,come Gerrard,Torres,Maxi Rodriguez,Babel,Carragher,Kirgiakos e Skrtel e quindi gente che sanno come affontare questi tipi d’impegni così importanti.
Ma il vantaggio per la squadra allenata da Mazzarri è che non avranno nulla da perdere,possono giocare spensierati e possono sfruttare la velocità dei suoi tre assi,Lavezzi,Cavani e Hamsik per sorprendere i titolati ma lenti difensori del Liverpool.
Quindi sarà una serata dalle mille emozioni,per chi ama le tradizioni forti,con l’augurio è che in un clima così meraviglioso la squadra possa regalare ai 2.400 tifosi azzurri una partita da ricordare.
Alessandro Sacco

Indietro
Avanti