15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Il Napoli con 350.000 amici è 12° al mondo per numero di contatti su Facebook

0 Commenti

C’è chi dice che venerdì sera mezza Italia sarà in fila al cinema per vedere la prima di The Social Network, il film che racconta di Mark Zuckerberg e la genesi di Facebook. Se sarà così, l’altra metà invece starà lì ad interrogarsi. È quella del tifo, del calcio, della passione del futebol che sempre lì, su Facebook, deve inchinarsi allo strapotere di Spagna, Turchia ed Inghilterra, le tre nazioni con più tifosi. La parte del leone, neanche a dirlo la fanni le due grandi di Spagna, Barcellona e Real Madrid. Le italiane? In fondo alla top-ten c’è il Milan (nono con 1 milione e 600 mila), ma forse è un po’ poco.
DOMINIO — Il sito brasiliano www.futebolfinance.com ha pubblicato la lista delle 25 squadre al mondo con più tifosi iscritti alle pagine (ufficiale e non) del social network (500 milioni di iscritti, tra i due miliardi di persone che accedono in tutto il mondo al web). Considerando i suoi numeri, Facebook è visto oramai dai club anche come uno strumento di marketing (lancio dei prodotti, merchandising, informazione). E a ridere più di tutti è il Barcellona di Pep Guardiola (6 milioni e 200.000 iscritti), seguito a distanza dal Real di Mourinho (5.200.000). Poi il misto turco-inglese: Il Galatasaray terzo (4.600.000) seguito da Manchester United, (4.200.000), Liverpool (3.150.000), Fenerbahçe (3.100.000), Chelsea (2.300.000) ed Arsenal (2.120.000). Al nono posto, finalmente, la prima italiana, il Milan di Ibrahimovic, Pato e Ronaldinho (1.600.000). Un po’ poco? Sicuro, se si pensa che tra le prima 25 di altre italiane c’è solo il Napoli (12° con 350.000 iscritti).
RADDOPPIO — Quello delle due grandi di Spagna è stato comunque un recupero straordinario, se si pensa che nella scorsa estate la stessa classifica vedeva in testa il Galatasaray (con 4,1 milioni di fans), seguito proprio dal Barça (che però era fermo a 3,4) e dai gialloneri del Fenerbahçe (2,6). Insomma, i blaugrana hanno quasi raddoppiato i propri fan. Effetto Mourinho al contrario? Forse, anche se a Madrid ridono lo stesso. Prima erano dietro anni luce, ora sono proprio lì, alle spalle dei catalani.
Fonte: Gazzetta dello Sport

Indietro
Avanti