15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Il Mercoledi&#39 di Zuzu&#39: Lo Scherzetto di Reja.

0 Commenti

Il Napoli a Roma si è schiantato contro la Lazio di un Reja nuovo, un Reja che qui non avevamo mai visto, capace di far giocare la squadra e addirittura mettere tatticamente in difficoltà la squadra avversaria e il nostro Mazzarri non è stato in grado di rispondere all’accorgimento del tecnico friulano. Infatti sono troppi 30 minuti regalati alla Lazio, 30 minuti in cui la nostra difesa era in balia delle verticalizzazioni del centrocampo laziale.
Si potrà dire che il Napoli è stato sfortunato, che il gol di Zarate era fallo di mano, che Lavezzi poteva chiudere il primo tempo sull’1-1 ma queste sono recriminazioni che non fanno crescere. Contro la Lazio il Napoli è sembrato smarrito con alcuni suoi uomini chiave avulsi dalla manovra, vedi Hamsik che è stato spettatore della partita, però da Roma torniamo con alcune note positive. Una su tutte Yebda, lo spilungone algerino si sta integrando e addirittura azzarda anche lanci di 30 metri, è un giocatore utile e non un brocco come qualcuno asseriva. L’altra nota positiva è che con gli innesti del secondo tempo la squadra ha giocato meglio, quindi i vari Zuniga, Sosa e Dumitru meritano più spazio, specie quando giocatori come Maggio ( Cristian dove sei finito? Torna presto che ci manchi) e Hamsik sono in una giornata no.
Concludo con una piccolo appunto ai nostri giocatori, contro la Lazio è stato evidente il troppo nervosismo e questo non è una cosa accettabile, Lavezzi ha rischiato il giallo e la conseguente squalifica, è diffidato, Cavani sembrava cercare a forza il giallo o addirittura il rosso, cercando il contatto con l’avversario e se la prende anche con il compagno di squadra Yebda reo di averlo sottratto al fine di evitargli guai peggiore e dulcis in fundo, diciamo cosi, Vitale, il ragazzo deve crescere soprattutto caratterialmente, caro Gigi, certe cose non si possono fare su un campo di serie A con telecamere ovunque e specie se a Liverpool sputi su una gigantografia di Gerrard.
Quindi il nostro Mago Maz deve prendere provvedimenti e con lui anche il presidente e il direttore, non si possono saltare partite per delle vere e proprie stronzate.
Enzo Zuzù

Indietro
Avanti