15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Dumitru: Mazzarri? "Eccezionale! Mi dà mille consigli, suggerimenti, è una persona speciale"

0 Commenti
Fra i giocatori che si sono maggiormente distinti nell’Under 20 di Francesco Rocca, impegnata a Figline Valdarno nella sfida persa contro la Germania, valevole per il torneo ‘Quattro Nazioni’, una menzione d’onore la merita Nicolao Dumitru, attaccante 19enne, in prestito al Napoli dall’Empoli, autore della rete azzurra dell’1-2. Calciomercato.com al termine della gara lo ha incontrato.
Nicolao, partiamo dalla sconfitta contro una Germania che, a livello di Under 20, sembra ancora un po’ superiore alla tua Nazionale, che ha comunque dato segnali di crescita. Sbaglio?
“Loro hanno ancora una volta dimostrato di essere una squadra molto forte, molto organizzata, con un livello davvero molto alto. Peccato per le due reti subìte, perché nella ripresa siamo riusciti a pressare più alti, ad avere più occasioni. In compenso siamo contenti di aver fatto una buona gara”.
Quanta soddisfazione c’è per un gol in azzurro, che è sempre importante, e quanto sta crescendo la tua intesa con compagni con cui per la prima volta ti confrontavi a livello di Nazionale Under 20, e parlo di Insigne del Foggia e Forestieri dell’Udinese?
“Il gol per l’attaccante fa sempre piacere, peccato che non mi sia servito a niente. Sono contento della mia prestazione, dispiace non avere ottenuto almeno un punto sul fronte del torneo, che ci avrebbe dato morale. Con Insigne e Forestieri il feeling cresce, siamo solo all’inizio di un’esperienza che mi auguro più lunga possibile”.
Ora i tuoi pensieri si catapultano sul Napoli, dove hai già esordito in serie A. Obiettivi per questa stagione?
“Non vedo l’ora di tornare a Napoli, perché far parte della prima squadra, pur mantenendo l’attenzione alta sulla Primavera, è comunque un motivo di soddisfazione. Sto crescendo ma non mi pongo obiettivi, anche se rimango molto ambizioso”.
Come va il rapporto con Mazzarri? Mi pare che gettandoti già nella mischia dei più grandi, abbia apprezzato fin da subito le tue doti in allenamento…
“Ho un rapporto molto diretto con lui, eccezionale dal punto di vista umano e professionale. Mi dà mille consigli, suggerimenti, è una persona speciale. Il salto di qualità spetta a me, perché l’ambiente è fantastico, e dunque è tutto nelle mie mani”.
Fonte: Calciomercato.com
Indietro
Avanti