15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Retrocessione 2001, lo zampino di Tanzi

1 Commento

La magistratura indaga sulla partita Parma Verona che condannò il Napoli alla serie B

Era la stagione 2000/2001. Annus horribilis del calcio azzurro. Il Napoli retrocesse in serie B per un solo punto, 36 contro i 37 del Verona che si salvò. Ma qualcosa già ai tempi sembrò poco chiaro. In particolare nell penultima giornata il Verona vinse 2-1 a Parma con la conseguente rabbia dell’allora patron Corbelli (in società con Ferlaino). Secondo Corbelli infatti il proprietario occulto del Verona era lo stesso del Parma ovvero Calisto Tanzi, cosa ovviamente vietata dalle regole.
A distanza di quasi dieci anni la teoria di Corbelli sembrerebbe avvalorata dall’inchiesta sul crack Parmalat. La procura emiliana ha rintracciato gli assegni con i quali l’ex “re del latte” avrebbe comprato il Verona servendosi di società prestanome. Accuse ovviamente ancora da dimostrare, ma che lanciano un’ombra sinistra su uno degli episodi più bui degli ultimi anni del Calcio Napoli.
Nel frattempo questa sera mentre il Napoli scenderà in campo contro il Bologna, il programma Report di Milena Gabanelli si occuperà proprio del caso Verona-Parma con un’intervista al capo della procura emiliana Gerardo La Guardia. Ma i tifosi restano convinti che il miglior riscatto degli anni bui della società parteopea, non passi dalle aule di tribunale, ma dalla Champions che tutti apettiamo.
Romolo Napolitano

Indietro
Avanti