15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Pallavolo, Re-Energy: Sfatato il tabu&#39 interno col Cercola

0 Commenti

Seconda vittoria consecutiva per la Re-Energy Nola riuscita a sfatare il tabù casalingo battendo le dirette avversarie per salvezza dell’Albakyara Cercola per 3-2. Al PalaMerliano, al cospetto di oltre trecento spettatori, le ragazze allenate da coach Guido Pasciari sono riuscite ad avere la meglio dell’esperto team vesuviano al termine di una partita molto combattuta e ricca di errori sia da una parte che dall’altra.  Nel primo set le padrone di casa partono molto bene trascinate dalla solita straripante Rinaldi. Anche De Martino ed Irollo danno il proprio contributo riuscendo a regalare il primo set alla Re-Energy con il parziale di 25-20. Il Cercola fatica a tenere il ritmo delle bruniane che anche nel secondo game provano a fare la partita. Sul 23-18 però la Re-Energy comincia a litigare con la rete permettendo alle ospiti di rientrare e poi vincere il set ai vantaggi 24-26. La strigliata di coach Pasciari durante il cambio campo rimette sui binari giusti la partita delle nolane che dominano la terza frazione di gioco con il punteggio di 25-15. Quando la partita sembra avviarsi alla conclusione, il Cercola ha uno scatto di orgoglio che, complice qualche errore di troppo di Rinaldi e compagne, riapre il match rimandando il verdetto finale al tiebreak con un 25-27 che fa tremare il PalaMerliano. La voglia di vincere è però troppa tra le fila bruniane. Rinaldi e De Martino picchiano forte in attacco in avvio di quinto set portando la Re-Energy sul 4-0. Il gap resiste al cambio campo sul 8-3,  dando il là all’ultimo sforzo della Re-Energy che porta a casa la prima vittoria casalinga dell’anno con il risultato finale di 15-9. Due punti che muovono la classifica  e danno morale alla truppa di coach Pasciari già concentrato in vista della prossima sfida che vedrà la sua squadra opposta in trasferta alla Partenope: “Con un pizzico di fortuna e concentrazione in più avremmo potuto far nostra l’intera posta in palio – commenta coach Guido Pasciari – ma l’importante era muovere la classifica e sfatare il tabù interno. A tal proposito posso affermare che portare al palazzetto tutte queste famiglie sia stata la vittoria più importante che potevamo raggiungere. Vedere tutta questa gente al PalaMerliano è stata per noi una gioia indescrivibile”.
Re-Energy Nola – Albakyara Volley Cercola 3-2
(25-20; 24-26; 25-15; 25-27; 15-9)
Re-Energy Nola: Palazzolo, Lanzaro,  Rocco, Isernia, Napolitano (L), Angelillo, De Giorgio, Tafuro (L), De Martino, Pasciari, Di Nardo, Rinaldi, Irollo, Trinchese (c). All. Pasciari
Albakyara Volley Cercola:Sabbarese, Abbatangelo, Bocchino, Caccia, D’Onofrio, De Lucia, Delle Cave, Paparo, Pesarino, Romano, Tatarella. All.Benenato
Arbitri: Galloppi e D’Errico di Napoli
Note: durata complessiva 2h 10’. Spettatori 300 circa
Nicola Alfano

Indietro
Avanti