15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Obiettivo punte c&#39è Gonzales del Novara

1 Commento

C’è un concorrente in più, e particolarmente competitivo, nella corsa a Victor Ruiz, difensore mancino dell’Espanyol e obiettivo del Napoli. È il Manchester City di Roberto Mancini, pronto a mettere sul piatto ben 10 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni dell’emergente 21enne. I «Citizens» offrono dunque addirittura 2 milioni in più rispetto alla clausola rescissoria e probabilmente anche un ingaggio allettante. Il Napoli, tuttavia, ha pronta la carta Datolo, ceduto in estate in prestito con diritto di riscatto proprio all’Espanyol. L’esterno argentino è stato valutato circa 6 milioni, ai quali il club di De Laurentiis potrebbe aggiungere sino a 3 milioni di conguaglio. Non sarà comunque facile strappare Ruiz alla concorrenza ed è anche per questo che il ds Bigon e lo scouting molto presto si divideranno tra Europa e Sudamerica per visionare da vicino i sei difensori emersi dalla scrematura della lunga lista di mancini. La difficoltà è quella di dover acquistare un giocatore comunitario, non avendo il club posti da extra disponibili. Si segue la pista argentina, non è abbandonata quella che porta a Britos del Bologna, per il quale però il Napoli non intende spendere più di 2.5 milioni per la metà del cartellino. Piace anche Ogbonna del Torino, seguito spesso in passato ma non è tra i preferiti di Mazzarri. Oltre all’arrivo sicuro di un difensore, potrebbe essere acquistato anche un attaccante: molto dipenderà dal recupero di Lucarelli. Dovesse dare delle garanzie, Dumitru potrebbe essere ceduto in prestito in serie B per dargli la possibilità di giocare con continuità. Al suo posto non arriverà Lacina Traorè, attaccante del Cluji che piace tantissimo ma per ora inarrivabile per il suo status di extracomunitario, in quanto ivoriano. Su di lui, peraltro, si registra il forte pressing del Fulham. Piace invece molto il 21enne sloveno del Grinigen Matavz, che ha dato anche l’ok al passaggio in azzurro. È una pista concreta. Monitorato anche Pablo Andres Gonzalez, l’argentino del Novara (11 gol sino ad ora). Cambierà società, sempre con la formula del prestito, anche Camillo Ciano, il cui addio alla Cavese è probabile. Infine argomento-rinnovi: né per Paolo Cannavaro e né per Michele Pazienza sono programmati incontri per discutere del contratto. Con entrambi, tuttavia, il Napoli conta di parlare entro dicembre, approfittando della pausa natalizia.
Dario Sarnataro per “Il Mattino”

Indietro
Avanti