15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

EUROPA INSIDIOSA, MA LA STORIA AIUTA A SPERARE

0 Commenti

Se in campionato la situazione del Napoli è serena, nonostante qualche piccolo stop (vedi Chievo, Milan e Lazio), in Europa la squadra partenopea rischia seriamente di non passare il turno.
E’ ormai imminente la sfida in casa dell’Utrecht, il prossimo 2 dicembre, squadra tosta con cui gli azzurri al San Paolo non sono andati oltre lo 0 – 0, per concludere poi il girone con la gara interna contro la pericolosissima Steaua Bucarest il 15 dicembre; 6 punti in palio, quindi, da conquistare tutti per essere sicuri di andare avanti in quest’avvincente edizione di Europa League.
Già, l’Europa, il Napoli vanta una certa tradizione nelle competizioni continentali: l’esordio risale addirittura al 1934, in quella che allora era la Coppa dell’Europa Centrale, massimo trofeo dell’epoca; successivamente, gli azzurri hanno preso parte alla Coppa delle Fiere, alla Mitropa Cup, alla Coppa delle Alpi, vinta nel 1966, al Torneo Anglo-Italiano, alla Coppa di Lega Italo-Inglese, conquistata nel 1976 e alla Coppa Torneo Italia.
Due vittorie in competizioni internazionali che non fanno capo alla UEFA; l’esordio nelle manifestazioni continentali che, viceversa, fanno parte di quest’ultima, arriva nel 1962: grazie alla vittoria della Coppa Italia nella stagione 1961-62, il Napoli accede alla Coppa delle Coppe.
Negli anni a venire il club partenopeo partecipa a tutte le altre manifestazioni più importanti: Coppa dei Campioni (1987-88 e 1990-91, stagione in cui raggiunge gli ottavi di finale), Coppa Uefa (in cui il risultato più importante del Napoli è addirittura la vittoria nella stagione 1988-89 ai danni dello Stoccarda nella doppia finale) e nuovamente la Coppa delle Coppe (miglior risultato azzurro è la semifinale della stagione 1976-77).
Successivamente, nella storia recente del club, sono arrivati i successi in Intertoto (3° turno, ossia il diritto di accesso alla Coppa Uefa) e la partecipazione alla “nuova” Europa League, competizione che sostituisce propria la Coppa Uefa.
In totale il Napoli ha disputato 19 partecipazioni alle competizioni UEFA, in cui ha giocato 87 partite ufficiali (6 in Coppa dei Campioni, attuale Champions League, 62 in Coppa Uefa/Europa League, 17 in Coppa delle Coppe e 2 in Intertoto).
Facendo appello alle statistiche e alla storia partenopea in ambito europeo, la speranza è che il popolo azzurro possa tornare a sognare un titolo internazionale che manca ormai da troppo tempo.
Stefano Terracciano

Indietro
Avanti