15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Raio: "Il Napoli ci ha regalato 16 motivi per essere felici"

0 Commenti
Il Napoli ci ha regalato 16 motivi per essere felici.
1)Taibi, l’ex-portiere, aveva pronosticato la vittoria del Palermo con autorete di Cavani. Dopo l’1-0 il pensiero va anche a lui.
2) Quagliarella, da calciatore della Juventus e da tifoso del Napoli, sperava in un pareggio tra Napoli e Palermo. Il Napoli e Maggio, in particolare, l’hanno deluso. Dopo l’1-0 il pensiero corre anche verso di lui.
3) E’ stato bello soffrire per 94 minuti se poi si gioisce tanto al 95′, dopo la rete di Maggio. Proprio come dopo il gol di Renica in Coppa Uefa alla Juventus.
4) E’ stato bello vincere nel giorno del 51mo compleanno del San Paolo.
5) E’ stato importante per gli azzurri regalare ai tifosi una vittoria tanto bella e significativa dopo una prestazione che va al di là del risultato.
6) E’ giusto che Mazzarri possa godere di una tale soddisfazione dopo il suo quotidiano lavoro, dopo tante vittorie, dopo aver dato un’anima e un gioco alla squadra, dopo aver sistemato il Napoli nella zona alta della classifica. E pensare che a Napoli c’è ancora chi lo discute… Se le critiche venissero da allenatori preparati, da uomini di calcio di spessore, capisco, ma certe osservazioni spesso provengono da personaggi del sottobosco del calcio, da gente che ha scritto pagine minori del calcio, da individui che si improvvisano opinionisti e sfruttano il calcio per cercare di trovare un’identità, da gente solo invidiosa o fallita.
7) E’ stato bello vincere battendo anche la sfortuna.
8) E’ stato bello vincere nonostante l’ennesima direzione arbitrale che, giusta nella sua sostanza, di certo aveva ancora una volta danneggiato il Napoli: non c’era il fuorigioco di Cavani al 25′ della ripresa, quando il bomber si era presentato solo dinanzi al portiere.
9) E’ stato bello vincere e sentir cantare ancora una volta “Oj vita, oj vita mia”.
10) E’ stato bello vincere dopo aver ascoltato l’urlo possente del San Paolo invitato all’incitamento da Gargano e dalla grintosa condotta degli azzurri.
11) E’ stato bello vedere Maggio segnare e fare l’inchino ai ragazzi della curva A. Christian è un professionista super.
12) E’ stato bello vedere l’autorevolezza con la quale Dumitru è entrato in campo e nella manovra.
13) E’ stato splendido vedere come Grava (eccezionale la sua partita per concentrazione e per determinazione su ogni pallone, in ogni frangente) ha annullato Miccoli obbligando Rossi a sostituirlo.
14) E’ stato fantastico seguire uno come Cavani che potrebbe limitarsi a fare l’attaccante, a segnare gol ed invece ritorna anche in difesa, più volte, va a riprendersi il pallone, imposta, detta l’azione, si proietta in avanti.
Settepolmoni, ma forse sbaglio per difetto.
15) Un pensiero anche a chi ha disertato il San Paolo e ora si mangia le mani per aver perso un grande spettacolo.
16) E’ stato bello vedere il Napoli giocare alla grande contro un Palermo reso piccolo non da una prova incolore e scialba come qualcuno vuole fare credere, ma solo da un avversario straordinario.
Fonte: Vittorio Raio per Radio Marte
Indietro
Avanti