15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Il Mercoledi di Zuzu : E ora godiamoci il Natale

1 Commento

Ancora una volta, abbiamo esultato quando il cronometro segna quei fatidici minuti di recupero, minuti che sono diventati d’ora per Mazzarri e per la sua truppa. Truppa guidata dai gol, di quel bomber che nessuno credeva cosi prolifico, 10 gol in campionato, 7 in Europa League fanno di Cavani il vero leader di questa squadra, poi se a gol come quello, che ha confezionato contro il Lecce, beh per il Matador si profila una carriera di successo nelle benevolenze dei tifosi napoletani.
Ora godiamoci questo secondo posto, in condomio con la Lazio di Mister Reja, godiamoci i 3 punti dalla vetta, cosa che in estate nessuno avrebbe pronosticato. La città sogna, per Natale molti tifosi chiederanno a babbo Natale acquisti di qualità, perchè parliamoci chiaro, in questo campionato che non ha padroni assoluti sognare è lecito e migliorare la rosa in questa direzione non può far altro che fortificare una squadra già forte che però ha delle piccole lacune strutturale, in alcuni ruoli c’è bisogno di altri innesti, tipo in difesa il quel lato mancino dove siamo coperti solo dal buon Sasà Aronica che tra l’altro è l’unico mancino del pacchetto difensivo, Dossena escluso e poi leggo che da più parti che il Napoli ha bisogno, oltre che del difensore mancino, anche di un centrocampista che faccia rifiatare Gargano e Pazienza, penso che non sia il ruolo che necessiti di cambi, Yebda e Blasi ( sempre se Mazzarri creda ancora in lui ) sono utili in quel senso, ma penso che il reparto che più ha bisogno di innesti sia la trequarti avanzata, dove vedere Zuniga in quel pezzo di campo è davvero strano, è un giocatore veloce, bravino nell’uno contro uno,ma non ha i numeri per creare pericoli seri alle difese avversarie, discorso a parte meritano Sosa e Dumitru, il primo è un buon giocatore, ancora troppo lento per il campionato italiano, ma deve crescere, poi verso di lui si sono create una serie di aspettative che per adesso il Principito non può ancora soddisfare non è ancora il vero Sosa.
Nicolao invece è un giocatore che deve crescere in tutti i sensi è un buon giocatore che potrà diventare un ottimo giocatore, forse però non è ancora pronto ad essere la 3 punta di una squadra che lotta per il vertice, Bigon e l’entourage del giocatore potrebbero pensare ad un prestito, magari in B per far crescere questo che è un sicuro talento.
In conclusione vi faccio i miei più sinceri auguri di un buon Natale e di un felice 2011 sperando che possa regalarci tante soddisfazioni, magari la Champions.
Forza Napoli
Enzo Zuzù

Indietro
Avanti