15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Roma-Napoli tridenti contro

1 Commento

Uomini contro, quelli del Tridente: Vucinic, Borriello e Totti sulla scena giallorossa; Cavani, Lavezzi e Hamsik su quella azzurra, per una serata da mille e una notte.
Considerando qualità e forza da una parte e dall’altra, c’è da pensare che ne verrà fuori un super-spettacolo di gioco e di gol. D’altronde i numeri sono piuttosto eloquenti, sia quelli del team giallorosso, sia i dati della squadra di Mazzarri, prima ancora del confronto sul terreno di gioco tra le due fortissime prime linee.
E’ una corazzata la Roma all’Olimpico, l’unico team che sul proprio campo non ha subito sconfitte, un primato straordinario e del quale Ranieri giustamente ne va fiero, condito da otto vittorie e tre pareggi. Scendendo nei dettagli, la squadra giallorossa supporta il record interno con 21 gol realizzati e soltanto otto quelli incassati. Il Napoli presenta i suoi parziali di qualità, con sei vittorie in trasferta, quattro sconfitte e due pareggi: fuori casa ha fatto meglio degli azzurri soltanto il Milan di Allegri.
Insomma Roma-Napoli è la sfida tra squadroni, uno scontro tra titani in cui a conti fatti saranno determinanti soprattutto gli attaccanti, quelli che compongono i due Tridenti: Ranieri e Mazzarri si affidano a loro e ne hanno tutte le ragioni, vista la capacità di fuoco di gente del calibro e della caratura di Borriello, Totti e Vucinic e del Matador Cavani, del Pocho Lavezzi e di Marekiaro Hamsik.
La sfida partirà dai venti gol complessivi finora realizzati dal Tridente giallorosso. Alle 10 reti di Borriello, ai sette gol di Vucinic e ai tre di Totti, il Napoli oppone la sua tremenda forza d’urto: 18 gol del Matador Cavani, 5 reti di Lavezzi e 8 di Hamsik, ben 31 gol che hanno inciso profondamente nella stagione azzurra e che consentono alla squadra di Mazzarri di occupare la seconda posizione in classifica con pieno merito. Sabato sera ne sapremo molto di più.
Leggo

Indietro
Avanti