15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Corbo: Il Napoli può ribaltare la sentenza della squalifica a Lavezzi

0 Commenti

Antonio Corbo, noto editorialista sportivo di Repubblica è intervenuto ai microfoni della trasmissione Number Two: “Il Napoli ha fatto già qualcosa di grande in questa stagione. De Laurentis con il suo stile di gestione , ha creato una realtà che in 7 anni dalla serie c è già arrivata tra le prime 30 del calcio europeo.  La chiave tattica della partita contro la Roma è stata l’arretramento a ridosso della linea difensiva di Gargano. Il calciatore uruguagio era praticamente fisso lì, e questo ha permesso alla squadra di essere più equilibrata, più coperta e lo stesso calciatore ha sbagliato pochi passaggi. Sull’episodio delle 3 giornate di squalifica assegnate a Lavezzi per il presunto sputo, di risposta, a Rosi. Ritengo che con un buon avvocato il Napoli possa impugnare la sentenza emessa dal giudice sportivo Tosel e ribaltarla. In tale sentenza più di un punto il giudice si contraddice, affermando prima che le immagini da lui visionate palesano il gesto di Lavezzi, e in un secondo momento asserisce che le immagini da lui acquisite non consentono una visione nitida della scena. Qualora la giustizia sportiva non accetti questo ricorso la società partenopea potrebbe ricorrere alla giustizia amministrativa (Tar). Tosel ha già sbagliato con il Napoli e con il pubblico partenopeo quando in occasione dei fatti accaduti a Roma nell’agosto del 2008 chiuse le due curve napoletane. Lavezzi ha sbagliato ma confermarne la squalifica rappresenterebbe per la giustizia sportiva una sconfitta sul piano giurisdizionale”.
Fonte: tuttonapoli

Indietro
Avanti