15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Gattuso quale futuro? Dove possono arrivare gli azzurri con il tecnico…

0 Commenti

Con l’esclusione di Ancelotti, Gattuso risultò un investimento low cost di De Laurentiis con un ingaggio di soli 700mila euro, con la possibilità di rescissione unilaterale da parte del Napoli che però non è stata esercitata. Pare infatti che l’allenatore sarà riconfermato per un’altra stagione con lo stipendio di 1,5 milioni, cifra ben lontana dagli 11 guadagnati da Conte all’Inter o dai 5,5 milioni che percepisce Maurizio Sarri alla Juventus. Tralasciato il fattore economico, un affare in perfetto stile De Laurentiis, l’attenzione si sposta sulle garanzie tecniche di Ringhio che in questi mesi ha dimostrato in panchina tutto il carattere che esprimeva da giocatore: attaccamento, passione, grinta e tanto impegno, qualità trasmesse a pieno alla squadra.

Tra i suoi meriti c’è sicuramente quello di aver saputo ricompattare uno spogliatoio ormai disunito ed in rotta con la società. C’è da ricordare infatti “l’ammutinamento” di inizio dicembre dei giocatori contro la dirigenza, ago della bilancia dell’intera stagione. Un intrigo mai chiarito che ha penalizzato i giocatori agli occhi dell’opinione pubblica, rei di aver disobbedito all’imposizione del ritiro, causa scatenante dell’esonero di Mr Carletto, ormai chiaramente privo di controllo sul gruppo.

Gattuso ha riportato la quiete dopo la tempesta, assieme al bel gioco ed alla voglia di vincere. Paga però una certa inesperienza, è un tecnico giovane che porta con se tutte le lacune di chi si approccia da poco a certi livelli. Il suo palmares da calciatore è certamente una garanzia, è uno che sa bene come si vince e che si impegna fino allo stremo, non è un accattone e piace molto all’ambiente. Per ora ha mesos un trofeo in bacheca, bisognerà vedere se sarà capace di riportare gli azzurri nelle prime quattro.

Indietro
Avanti