15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Koulibaly al City, la fine di un’era

0 Commenti

Già da tempo ci eravamo abituati all’idea di un possibile addio di Kalidou. Lui, assieme ad altri, fa parte della vecchia guardia, un gruppetto formatosi nel 2014 con l’arrivo di Rafa Benitez. Giocatori di altissimo livello che hanno contribuito a fare grande il Napoli della storia recente. Assieme a Reina, Higuain, Callejon, Zapata e Albiol faceva parte di una campagna acquisti voluta e condotta dal tecnico spagnolo (Mertens e Ghoulam furono voluti da Bigon), giocatori che formavano la spina dorsale di un Napoli formidabile, la vera anti-Juve degli ultimi anni.

Come in un film già visto arriva puntuale la notizia della mega offerta per l’aquisto del calciatore senegalese, da poche ore infatti circolano dei rumors riguardo ai 63 milioni messi sul piatto dal Manchester City. E’ palese che un giocatore di quella caratura possa trasferirsi solamente presso dei club con un budget molto alto ed ecco che l’addio di Kalidou si avvicina sempre di più.

Il popolo partenopeo non è incline agli addii, l’affetto che lo lega al difensore è immenso. Lui che si è proclamato più volte napoletano di adozione, probabilmente non lascerebbe la città ma dagli indizi che circolano nell’ambiente, pare che il rapporto con De Laurentiis sia ormai inclinato, i due non si parlano da tempo ed è arrivato il momento dei saluti.

Certamente ce ne faremo una ragione, nel calcio nulla è per sempre ma Koulibaly resterà uno dei pilasti della storia del Napoli, difensore di grandissima caratura, un signore dentro e fuori dal campo che dovremo abituarci a vedere vestito di un azzurro più sbiadito, quello del cielo di Manchester…

Indietro
Avanti