15 49.0138 8.38624 1 1 4000 1 https://www.tifonapoli.it 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Lozano scalpita: il Napoli sceglie la strada della prudenza

0 Commenti

Il Napoli sceglie la strada della prudenza per recuperare Hirving Lozano. Vuole evitare ricadute, sa che è troppo importante ritrovarlo, per questo ha deciso di aspettare, rimandando il suo rientro. Gattuso sperava di poterlo convocare per la partita di domenica contro il Milan, l’obiettivo era quello di portarlo almeno in panchina, magari dandogli spazio a gara in corso, invece l’allenatore – consultandosi col proprio staff – ha deciso di preservarlo per le prossime sfide. Un modo per scongiurare eventuali problemi. Eppure il Chucky, come lo chiamano da sempre in patria, era guarito ed era anche tornato ad allenarsi in gruppo in questa settimana.

Lozano non vede l’ora di tornare in campo, ma dovrà pazientare ancora un po’ di tempo. Si è fermato lo scorso 13 febbraio quando il Napoli superò 1-0 la Juventus al Maradona. Gli esami furono chiari: distrazione di secondo grado al bicipite femorale destro. Il messicano ha saltato sei partite, al Napoli è mancato sempre, soprattutto nella doppia sfida in Europa League contro il Granada. Con lui in campo, forse, sarebbe stata qualificazione. Gattuso sa che Lozano può essere l’arma in più in vista del finale di campionato per conquistare la Champions e per questo sta pianificando il suo rientro con l’obiettivo di affidargli la rincorsa al quarto posto.

Saltata la sfida col Milan, l’ex Psv potrebbe rientrare domenica prossima contro la Roma all’Olimpico. In questa stagione ha già segnato tredici gol di cui nove in campionato. E’ un giocatore totalmente ritrovato rispetto a quello timido e impacciato dello scorso anno. Lozano, grazie alla fiducia avvertita di allenatori e compagni, è riuscito a dimostrare il suo valore. Per Gattuso è un’arma micidiale sulla destra, con le sue ripartenze il Napoli conquista metri, è la principale fonte di pericolosità unita alla classe di Insigne e Zielinski. Tornerà determinante con le sue accelerazioni e i suoi sprint. Rincorrendo la Champions.

Indietro
Avanti