Ghoulam: “Con la Supercoppa fu delirio, non oso immaginare per lo scudetto… Con l’Inter partita molto tattica, serve uno spunto”

Filed under: Primo Piano |

ghoulamTanti gli argomenti toccati da Faouzi Ghoulam, intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli.

Napoli-Inter - “E’ una partita che abbiamo preparato dopo il match di Europa LEague. Non è una oartita scudetto perchè mancano tante partite e dobbiamo pensare a vincerne il più possibili per rimanere in alto. Il mister ci dice sempre di giocare il nostro calcio anche se la partita si fa sporca perchè abbiamo grandi campioni che possono fare la differenza

Cambio di rotta - “Ci conosciamo da anni e questo ci aiuta tantissimo poi Sarri ha aggiustato la fase difensiva e le cose sono migiorate”.

Il primo goal in azzurro -  ”In nazionale segno di più ma siamo molto offensivi mentre qui siamo più accorti alla fase difensiva. Qui è importante che segni Higuain e mi fa felice riuscire a fare assist. Qualche volta mi capita di farli anche su rimessa laterale ma non è una cosa testata in allenamento”

Terrore a Parigi - “E’ una cosa che fa male a tutti. Dobbiamo continuare a vivere e sperare che certe cose non capitino di più. Sono sereno del fatto che in Algeria non sia successo nulla”

Sul sogno Scudetto - 
“Penso solo al Napoli e non guardo la classifica. Dobbiamo pensare al nostro percorso e poi a fine stagione tireremo le somme. Chiedo ai nostri tifosi di seguirci e di avere pazienza domenica perchè sarà una partita molto tattica e l’Inter si difende bene. Sarà una partita difficile e avremo bisogno del loro sostegno”.

Rapporto con Napoli e tifosi - “Napoli è una città grandissima e per strada tutti ti fermano per fare le foto ma adesso ci sono abituato e qui sto benissimo. Quando abbiamo vinto la Supercoppa ci fu il delirio non oso immaginare se dovessimo vincere lo scudetto”

Altre Notizie